Durerà fino al 29 marzo 2009 la mostra denominata “La magia di Escher”,  dedicata a Maurits Cornelius Escher, l’artista olandese, morto nel 1972, noto per le sue straordinarie opere costruite sull’illusione e sull’immaginazione sviluppate attorno al ragionamento matematico. Litografie, incisioni e disegni vedono quasi sempre protagoniste costruzioni dalla prospettiva vertiginosa, scale ripide senza una fine, scenografie di mondi impossibili che tanto ricordano la pittura fiamminga che Escher amava.

httpv://www.youtube.com/watch?v=CK6qa__9Kw4

La mostra si tiene a VERONA nella struttura espositiva di Palazzo Forti il cui costo di ingresso è di 6,00 Euro. Maggiori info >>>